Ones

Ditta comasca produttrice di tessuti serici. Nel 1925 Angelo Onnis deposita il marchio “Giovanni Ones di Angelo Onnis” all’Ufficio Provinciale dell’Economia Corporativa, continuando la produzione di “seterie all’ingrosso” iniziata dal padre (1872). Dal 1929, comincia una produzione di stoffe per abbigliamento femminile affidata a operai che lavorano a domicilio ma con telai di proprietà della Ones. Nel 1936, i macchinari vengono trasferiti in uno stabilimento a Maccio di Villa Guardia (Co) occupato prima in affitto e poi acquistato. Dal ’65 l’azienda si dedica a una produzione di tipo mediofine, destinata non più ai grossisti ma ai confezionisti del settore pronto moda, anche per il mercato internazionale. In corrispondenza della morte e del ritiro degli ultimi eredi di Angelo, aumentano le esportazioni: nel 1984, i tre quarti delle vendite complessive sono estere, per assestarsi in seguito sul 50 per cento. All’inizio degli anni ’90, l’azienda vira verso una produzione di tipo classico, meno legata alla moda. Nel ’96, la Ones abbandona il settore produttivo per dedicarsi esclusivamente all’attività commerciale.