Olimpias

Azienda manifatturiera tessile con sede a Grumolo delle Abbadesse presso Vicenza. Costituita negli anni Ottanta, raggruppa diverse aziende produttive e complementari (Goriziana, Galli Filati, Filma, Piobesi, Tessuti Pordenone, Lanificio Follina e Texcontrol) in modo tale da curare l’intero processo della filiera, dalla fibra fino al preconfezionamento del tessuto. Questa holding è collegata al gruppo Benetton ma è completamente autonoma (ha creato progetti di abbigliamento anche per Calvin Klein, Burberry, Replay) e raggiunge un fatturato di circa 270 milioni di euro all’anno (2005), producendo 40 milioni di metri di tessuto e 10 milioni di chili di filati. Olimpias è un’azienda fortemente improntata alla sperimentazione, come testimoniano le recenti proposte come ad esempio quella di Texcontrol, denominata “Color fusion”: un progetto che rivede antiche tecniche tintoriali riattualizzate, per tingere e lavorare al laser fibre naturali, che in questo modo vengono reinventate e ridisegnate. Dal 2003 Olimpias intensifica la sua presenza a fiere e manifestazioni di settore, tra cui Moda In Milano, Pitti Immagine Filati e Mod Amont. Nel 2004 invece esordisce a Première Vision presentando le collezioni Primavera/Estate del Lanificio Follin, Tessuti Pordenone e Piobesi. Nel 2008 Olimpias collabora con il gruppo Coop per il rilancio dell’area abbigliamento negli ipermercati, con la collezione Joyful, e nel 2009 presenta una collezione di T-shirt in Milkofil, un innovativo filato biologico ricavato dal latte, che ha delle proprietà benefiche per il corpo, in particolare per la pelle.