Odalisca

È Poiret che ispirandosi ai Ballets Russes di Diaghilev crea l’abbigliamento all’odalisca in occasione di una festa nel suo parco intitolata, appunto, Mille e una notte. In tessuti leggeri e morbidi, in colori forti e vivaci, pantaloni larghi stretti alle caviglie come quelli delle favorite di un harem, turbanti e larghi mantelli da sera. Il nome resta per i pantaloni alla turca o all’odalisca, arricciati o pieghettati, molto larghi, stretti alla caviglia con un elastico o un listino.