Normand

Robert (1969). Stilista francese. Si diploma allo studio Berµot a vent’anni e diventa subito assistente di Adeline André. Passa un periodo da Yoneda Kasuko e, per due anni, lavora attivamente da Arnaud e Thierry Gillier dove apprende la base del mestiere e ogni dettaglio della fabbricazione. Nel 1994 è da Dorothée Bis come stilista per l’uomo. L’anno dopo entra alla maison Lanvin. Nel 2001 crea la società che porta il suo nome e diventa consulente per la collezione maschile di Pucci a Firenze. Oggi produce una collezione uomo e donna che porta il suo nome. (Maddalena Fossati) &Quad;Nel 2008 apre una nuova boutique a Parigi, opera dei due designer Anne Pezzoni e Louis Benzoni, situata in Galerie de Valois nel Palazzo Reale. Gli interni sono di ispirazione vintage, con decorazioni tratte dalla Hollywood anni ’30, fantasie anni ’50 e ’60, e pareti ondulate che creano sorprendenti effetti ottici grazie a degli specchi.