Naj-Oleari

Azienda tessile italiana, fondata nel 1916 da Riccardo Naj-Oleari. Fino agli anni ’70 produce principalmente tessuti grezzi per abbigliamento sacro. Successivamente, sotto la guida della terza generazione, i fratelli Angelo, Riccardo e Giancarlo, comincia la produzione di stoffe stampate e tessuti impermeabilizzati per ombrelli. È del ’75, l’apertura del primo negozio a Milano. In quegli anni, parallelamente a Laura “Ashley”, l’azienda cavalca la moda dei tessuti a piccoli disegni fantasia. Nel ’96, viene acquisita dal gruppo biellese Bottega Verde”. Attualmente vengono prodotti tessuti di cotone stampati, abbigliamento bimbo e una linea di oggettistica, borse e cartoleria. Sono quattro i negozi monomarca in Italia. La produzione si è allargata, ai profumi, alle creme di bellezza, agli occhiali da sole, agli ombrelli e persino a una speciale sedia ergonomica. Nel 2006 la produzione si estende alle calzature donna e bambino.