Morton

Digby (1906-1983). Stilista irlandese, attivo dal 1928 al ’57. La maison londinese Lachasse lo assume ventiduenne, non appena lasciati gli studi d’arte e di architettura. Vi rimane sino al 1933, quando decide di aprire un proprio atelier che, nel dopoguerra, lavora soprattutto p1er le industrie di abiti fatti. Ha saputo trasformare, ammorbidendole, adattandole al suo stile e usando stoffe inconsuete, le linee della tradizione sartoriale.