Morrow

Hamish (1968). Stilista inglese, nato in Sud Africa. Iscritto nel 1989 alla Central Saint Martin’s, non porta a termine gli studi di moda dovendo mettersi precocemente a lavorare. Solo nel ’96, ritorna a studiare al Royal College of Art di Londra. Dopo il master, entra nel team creativo dell’italiana Byblos sotto l’inglese John Bartlett. Rientra a Londra nel 2000 per avviare il proprio marchio. Continua le consulenze stilistiche: fra i suoi clienti, la griffe francese Louis Feraud, Top Shop e Kangol. Per la sua linea prêt-à-porter donna, segue una vena concettuale molto legata al mondo dell’arte contemporanea inglese. Riceve riconoscimenti importanti alle sfilate londinesi. Amato dal mondo radical chic americano, il museo del F.i.t. mette in mostra suoi capi e lo store newyorkese Henri Bendel organizza istallazioni nel negozio nonché intere vetrine sulla Fifth Avenne dedicate a lui. Vende in tutto il mondo ed è adorato dalle attrici più trendy.