Moonboots

Stivali da neve voluminosi e ingombranti ma caldissimi per la spessa imbottitura interna in una specie di gommapiuma. La parte esterna è in materiale sintetico, lucido od opaco, a colori vivaci, oltre al classico bianco e al blu. Non mancano quelli rivestiti di pelo. Usati come doposci, furono creati agli inizi degli anni ’70, dopo che il mondo intero li aveva visti ai piedi degli astronauti americani sbarcati per la prima volta sulla luna.