Model

Lisette (1906-1983). Fotografa austriaca naturalizzata americana, il cui nome per esteso è Elise Felic Amélie Seybert Model. Dopo gli studi di musica classica e pittura, si trasferisce nel 1926 a Parigi dove sposa il pittore Evsa Model. Nel ’33, si avvicina alla fotografia cominciando a realizzare quei ritratti di personaggi insoliti che la rendono famosa. Cinque anni dopo è a New York: conosce Paul Strand, Berenice Abbott, l’art director Alexey Brodovitch e collabora con Harper’s Bazaar. La sua ricerca è rivolta ai giochi di sdoppiamento visivo della serie Reflexions, come all’analisi un po’ sociale un po’ sociologica di Running Legs con gambe e piedi dei passanti ripresi da una grata ad altezza del marciapiedi. Molto importante è la sua attività di insegnante di fotografia alla New School for Social Research di New York: fra gli studenti, profondamente influenzati dalle sue lezioni, sono da ricordare Bruce Weber, Robert Mapplethorpe e Diane Arbus.