Mirò

Azienda di abbigliamento donna e di accessori. La fondano nel 1983 Emi Vincenzini, che fu modella preferita e collaboratrice di Walter Albini, e Alessandra Tilche. La produzione di accessori è di circa 15 mila pezzi all’anno: borse in cuoio morbido, in papiro e in tessuto e soprattutto cappelli che Mirò propone in 60 differenti modelli. Il fatturato ’97 è stato di circa un miliardo, complice la promozione di linee di abbigliamento decostruito.