Milner

Deborah (1964). Stilista inglese. Nata nel Surrey, apre il suo atelier a Londra dopo gli studi di moda al Central Saint Martin’s College of Art (1987) e al Royal College of Art (’90). È amata dall’aristocrazia inglese, specialmente per i suoi abiti da sposa. Nel ’93 partecipa per la prima volta alla London Fashion Week. Disegna abiti per la televisione e per i set pubblicitari. Esperta nel taglio, il suo stile si basa sulla ricerca di nuove forme e materiali. Crea gli abiti per la sfilata autunno-inverno ’97 del modista Philip Treacy. Nel ’98-99 i suoi abiti-scultura in acciaio inox vengono esposti alla mostra Addressing the Century100 years of art and fashion alla Hayward Gallery di Londra. La sua prima collezione prêt-à-porter debutta nel ’99. Gli innovativi capi prodotti dalla Milner, in collaborazione con il Laser Center inglese che promuove attraverso partnership l’utilizzo della tecnologia laser in campo tessile, vengono messi in esposizione al Grand Central Terminal di Manhattan.