Milanovendemoda

Rassegna varata nel 1969 dagli agenti e dai rappresentanti commerciali del settore abbigliamento, consociati in Assomoda. Il proposito era quello di aprire un dialogo diretto con i compratori nella città, Milano, dove cominciavano a infittirsi le sedi degli stilisti e dove si respirava una grande vitalità nel campo della moda. Di edizione in edizione, la rassegna, che si teneva al Jolly Hotel di Milano Due, vide moltiplicarsi le case, le ditte rappresentate. Nell’82, Milanovendemoda fu inglobata da Expo Cts, l’ente che organizza le fiere per conto dell’Unione del Commercio di Milano. L’anno successivo, la rassegna, tramite un accordo con Efima e Modit, entrò a far parte del sistema moda sul palcoscenico della Fiera. Un’alleanza che, grazie alla collaborazione fra commercianti e industriali, si consolidò con la realizzazione, nel ’90, di un unico evento: Momi-Modamilano, gestione unitaria di Modit e di Milanovendemoda, in parallelo ai due appuntamenti stagionali di Milano Collezioni.