Mendès

Azienda francese di confezioni dal 1902. La fonda il sarto Cerf Mendès che si era fatto una fama tagliando e cucendo cappotti e tailleur. Si lega, a partire dal ’50, alla società di prêt-à-porter Maria Carine che, avviata dal grande couturier Jacques Heim, produce vestiti. Nel ’57, però, le due imprese, che erano appunto alleate e complementari, diventano concorrenti e, dieci anni dopo, Mendès assorbe Carine. È il risultato di un successo consolidato soprattutto come produttore in esclusiva delle collezioni di Carven, Madeleine de Rauch e Grès. Più tardi, sarà l’alleato industriale di quasi tutte le maison di prima fila, da Givenchy a Saint-Laurent (diventeranno soci nella Saint-Laurent Rive Gauche), da Dessès a Ungaro, da Laroche a Patou.