Menchari

Leila. Creatrice delle vetrine parigine di Hermès. Dal 1978, quattro volte l’anno decora le ribalte della maison in Faubourg Saint-Honoré. Ha studiato all’Accademia di Belle Arti di Parigi. Lo scrittore Michel Tournier l’ha definita “la Reine Mage”. La sua ultima invenzione: dipingere di blu la sabbia su cui ha adagiato la collezione di gioielli Hermès. “Non sono una creatrice, non immagino niente, guardo la natura e la reinterpreto”, ha detto.