Melik

Elena (1919). Giornalista italiana, pioniera dell’attenzione alla bellezza e alla cosmetica. Nasce a San Pietroburgo da padre italiano e madre armena. Trasferitasi in Italia, inizia a lavorare nel ’47 come segretaria di redazione della rivista Confidenze, edita da Mondadori. L’anno successivo, pur mantenendo la sua qualifica, redige una pagina di posta della bellezza, la prima nel suo genere, con consigli e risposte per le lettrici. Passa, poi, a Grazia, dove, dal ’53, è titolare di una vera e propria rubrica di cosmetica con consigli mirati e foto realizzate dalla redazione. Nell’arco della sua lunga carriera, che è continuata intensamente anche sul finire del ‘900 ha ottenuto molti riconoscimenti ed è a giusto titolo considerata la decana delle beauty editor. È particolarmente apprezzata per la sincerità e il parlare schietto che non esclude critiche e stroncature, se necessario.