Meert

Nina. Stilista belga. Apre la sua sartoria a Bruxelles nel 1970. Il successo internazionale arriva nel 1984 con la boutique di Parigi. In Belgio è considerata un enfant prodige della moda. Ha riportato alla ribalta il gusto dell’abito romantico, dei pizzi importanti, dei lini ricamati, dei caraco in seta. Altrettanto famosi i suoi abiti da sposa, realizzati con estrema perizia sartoriale, poetici e pieni di fascino. Ha ricevuto il Fil d’Or per le sue creazioni in lino nel 1987.