McInnes

Malcom. Stilista scozzese. Si è formato alla Saint Martin’s School, dove ha conseguito l’Honours degree in fashion. Dopo aver lavorato con Rifat Ozbek e John Galliano&WrongIndexReference;, nel 2000 esordisce sulle passerelle con una collezione che porta il suo nome e che appare già caratterizzata da una forte “cifra” personale. Maglie di lana, cachemire, in mischia, mohair e jersey istoriate da grafismi e forme geometriche che richiamano i disegni primitivi e i tatuaggi tribali. I colori di McInnes sono l’arancione, il verde acido, il rosso mattone che vengono spesso integrati da trame in nero, con risultati finali a volte naïf.