Mavi

Marchio di jeans della società turca Erak (3 mila dipendenti e un giro d’affari annuo di 250 milioni di dollari). È stato lanciato nel 1999. Tre anni dopo, esportava 2 milioni di jeans negli Stati Uniti. Il successo si spiega con la forte impronta design e con la vestibilità studiata perché si adattasse alle diverse caratteristiche fisiche di uomini e donne dei 32 paesi in cui il marchio ha mercato. L’impresa è stata fondata da Sait Akarlilar (1940) che ha cominciato come operaio e, nel 1959, ha creato un laboratorio di giacche e pantaloni. Accanto al padre, lavorano i figli Elif, Ersin e Seyan. Dalla fabbrica di Cerkezkoy (150 chilometri da Istanbul) escono 11 milioni di jeans all’anno.