Marzotto

Gaetano (1952). Imprenditore del settore tessile e abbigliamento, presidente di Pitti Immagine. Ha studiato al Collegio Navale Morosini di Venezia e si è laureato in Economia aziendale alla Bocconi. Dopo uno stage all’Olivetti nel settore Pianificazione, Programmazione e Controllo dei Sistemi Informativi, ha cominciato a lavorare alla Necchi come “controller” e assistente del direttore amministrativo e finanziario. Nel 1980, è entrato nel Gruppo Marzotto, debuttando nella Divisione Tessile e Servizi Centrali Acquisti. Ha seguito direttamente l’acquisizione della Bassetti nell’85, la partnership con Zucchi nell’86 e l’integrazione con Lanerossi nell’87. Dall’89 al ’94 ha diretto la Divisione Marlboro. Si è occupato del rilancio della nuova linea Marlboro Classics. Dal ’91 al ’97, come vicepresidente del Gruppo si è occupato della ristrutturazione del settore abbigliamento, in particolare della divisione uomo Ferré e Missoni e dei rapporti strategici con la Hugo Boss. Dal ’97 al ’99, è stato direttore Sviluppo dei Mercati Esteri e Sviluppo Nuovi Mercati (Cina, Russia, America). È partner della Hirsch & Co. Management & Consulting Milano.