Marie-Louise Bruyère

Casa di moda francese. Dopo un apprendistato dalle sorelle Callot, Marie-Louise Bruyère lavora come modellista da Jeanne Lanvin tra il 1920 e il ’28, anno in cui fonda la maison insieme ai Besanµon de Wagner, prima in rue Mondivu, poi (1937) in Place VendÂme. Trasferita nel ’59 in rue Danielle Casanova, la maison abbandona l’haute couture per dedicarsi al prêt-à-porter nella nuova sede di rue Pierre Demours.