Marcasiano

Mary Jane (1955). Stilista americana. Predilige la maglieria. Ha fondato una sua società nel 1980. Punta a produrre abiti di grande vestibilità, in cui si intreccino armoniosamente tessuto, colore e luminosità. Spesso sperimenta la commistione tra filati e tessuti tradizionali e la Lycra. È un punto di riferimento per i giovanissimi creatori di moda. &Quad;2000, aprile. Insieme a un’altra trentina di stilisti “eco-sensibili”, collabora alla quarta edizione della Wellman’s Annual Master Apprentice Collection, evento organizzato ogni anno dalla Pepsi Cola. Il 22 aprile, Giornata della Terra, gli abiti, interamente in fibre ottenute da bottiglie riciclate e creati gomito a gomito con gli studenti di otto college, vanno in mostra nell’atrio del Citicorp Center di New York.