Marais

Stephan (1960). Truccatore francese. Originario di Saint-Malo, studia Economia a Parigi. Ben presto si rende conto che tabulati e grafici non sono la sua vera passione, quindi si iscrive alla scuola di make-up di Christian Chauveaux. Inizia le sue prime collaborazioni con stilisti famosi come Jean Paul Gautier e Comme des Garµons, Givenchy, Hermès, Prada e Genny. Viene chiamato sui set più importanti della moda a lavorare con fotografi del calibro di Peter Lindberg e Richard Avedon. Per il visagista il volto è lo specchio della personalità e il suo obiettivo è dare alle donne la possibilità di vedere una parte di se stesse che non conoscono. Nel 2002, apre la sua prima boutique monomarca a Parigi in rue Saint-Honoré con una linea trucco che esprime originalità e glamour.