Ma Ke

La più importante stilista cinese della nuova generazione. Nata nel 1971, ha un approccio filosofico alla moda, che attraverso la creazione dei suoi abiti la porta a una vera e propria ricerca artistica. Con il suo marchio Exception de Mixmind, è distribuita in più di 60 negozi in tutta la Cina e rappresenta una delle griffe più amate dagli intellettuali e dagli artisti, come dimostra il premio che il regista Jia Zhangke ha ottenuto al Festival di Venezia del 2007 per un documentario sulle creazioni di Ma Ke. Dal 2007 la seconda etichetta Wuyong è presentata a Parigi con grande successo. Atmosfere sognanti, rielaborazioni in chiave astratta degli abiti tradizionali cinesi con contaminazioni occidentali.