Lutz

Stilista tedesco. Viene notato dagli addetti ai lavori dopo aver posato nel 1992 per un servizio sulla sessualità realizzato da Wolfgang Tillman per la rivista i-D. Si trasferisce a Londra dove studia al Central Saint Martin’s e si diploma nel 1995. Dopo uno stage di tre anni nell’atelier parigino di Martin Margiela, torna nella capitale inglese chiamato a insegnare nella sua stessa scuola. Nel 2000 nasce la sua griffe e sfila per la prima volta a Parigi durante la settimana del prêt-à-porter. La sua è una moda che smonta, taglia capi vintage e li assembla in abiti nuovi.