Lucchesi

Sartoria fiorentina. Aveva sede in via dell’Oriolo. Era, nel primo ‘900, fra i molti prestigiosi laboratori artigianali di Firenze. L’aprì il capostipite Gioacchino Lucchesi nel 1830. Nessun documento ricorda la sua attività. Ma pare che la dinastia artigianale risalga al ‘600 e abbia radici a Lucca. Il figlio Gustavo e il suo erede Felice servirono la nobiltà e l’alta borghesia fiorentina. Anche la quarta generazione, rappresentata da Marino Lucchesi, ha continuato il mestiere dinastico potendo contare su clienti di firma come Luigi Dalla Piccola e Luciano Berio, che soggiornavano a Firenze per il Maggio Musicale. La sartoria ha chiuso nel 1987.