Llama

Fibra di lana: prende il nome da un camelide che vive alle alte quote dei paesi andini, nel Sud America. Viene allevato dalla popolazione inca. Solo le femmine possono essere tosate ogni anno. Ognuna può fornire fino a 4 chili di lana lucida, calda, leggera, di colore rossiccio chiaro.