Léger

Michel (1947). Stilista francese. Autodidatta: ha iniziato dagli allestimenti delle vetrine, per poi, nel 1974, presentare una collezione di maglie per la società italiana Beutler. Nel ’76 apre una boutique con abiti da lui disegnati e firmati. Si è spesso ispirato allo stile e alle tecniche di Fortuny. È sbarcato in Giappone nell’83, dove continua a stare alla ribalta del successo. Nel ’90, ha varato una linea maschile.