Le Spose di Giò

È il 1975 quando le sorelle De Capitani, dopo l’esperienza maturata nel campo dell’alta moda e del design, aprono il loro primo atelier nel centro di Monza. Lo scopo è quello di creare una nuova linea di abiti da sposa, che bandisca gli eccessi inutili esaltando la sposa in modo naturale. Bando agli artifici e agli orpelli dunque, e spazio a linee semplici, naturali, ma con la massima attenzione e cura al dettaglio. Attualmente esistono quattro punti vendita in tutta Italia: al negozio di Monza si sono aggiunti quelli di Bergamo, Varese e Bologna. L’alta qualità dei capi e dei tessuti, la precisione nella realizzazione e la continua ricerca stilistica hanno fatto di questo brand uno dei più importanti in Italia nel campo degli abiti da sposa.