Lane

Kenneth J. (1932). Gioielliere statunitense. Esotismo ed eccentricità nei bijoux fantasia furono il marchio creativo di questo designer che, dopo aver lavorato come pubblicitario e come apprendista nello studio dello stilista di calzature Vivier, si diede nel 1963 alla oreficeria, disegnando gioielli in strass, vetro e metallo dorato, coordinati a bottoni e scarpe da sera. Fu molto apprezzato dalla duchessa di Windsor, Jackie Kennedy e Diana Vreeland.