Lambswool

La lana di prima tosa dell’agnello. Al microscopio presenta la punta affilata come quella di un ago, anziché mozza come nelle altre tose. Di qualità fine, è caratterizzata da una particolare morbidezza e viene impiegata per realizzare tessuti di pregio, spesso in mischia col cachemire. Ha mano morbido-secca. La qualità più pregiata si chiama Geelong.