La Falaise

(de) Loulou. Collaboratrice e fedelissima amica di Yves Saint-Laurent, anche una sorta di musa soccorrevole nei molti momenti di “mal di vivere” dello stilista. Nativa del Sussex, un fisico androgino e un volto alla Marlene Dietrich. È figlia d’arte. Il padre, Oswald Birley, fu pittore ufficiale della corte inglese; la madre, Maxime de La Falaise fu indossatrice di Schiaparelli. Iniziò la carriera come modella di Vogue. Loulou entrò da Saint-Laurent nel 1972 per diventare via via la direttrice del settore accessori. Trent’anni dopo quel suo “primo impiego” e circa un anno dopo l’addio alla moda di Saint-Laurent nel 2002, Loulou ha aperto (febbraio 2003) una boutique in rue de Bourgogne a Parigi e ha debuttato nello stilismo con una prima collezione di abiti e gioielli.