Kumagai

Tokio (1947-1990). Creatore di scarpe. Nel 1970 si diploma al Bunka Fakuso Gakuen e si trasferisce a Parigi, dove lavora per Castelbajac. Lavora anche in Italia, per Fiorucci, prima di aprire una boutique a Parigi, dove vende le sue calzature dipinte a mano, ispirate al surrealismo, a Kandinskij e a Pollock. Muore precocemente.