Jones

Terry (1945). Grafico inglese. Dopo essersi diplomato nel ’66 in grafica al West of England College Art e avere lavorato come freelance, a 27 anni è nominato direttore artistico di “Vogue” Inghilterra, ruolo che mantiene sino al ’78. La sua tecnica grafica, condensata nel libro Not Another Punk, può essere collegata al lontano dadaismo e al più vicino movimento punk anche per l’uso di tecniche diversissime: dal collage alla fotocopia. È il teorizzatore del design che italianamente chiameremmo di getto e che lui stesso, nel titolo del volume Instant Design: a Manual of Graphic Design, pubblicato nel ’90, definisce automatico, istantaneo.