Jens

Nasce a Stoccarda. Dopo essersi diplomato ad Armgartstr (Amburgo) e aver conseguito un master al Royal College of Arts di Londra, fa il suo esordio con Moschino, per poi collaborare con Tommy Hilfiger alla realizzazione di una "capsule collection" e approdare, in Germania, alla Levi Strauss. Nel ’99, fonda a Londra lo studio di design Jael, con cui riesce ad attirare clienti come Bree e Jasper Conran. Ma è dal marzo del 2000 che, oltre a diventare head-designer per Emanuel Ungaro Homme, inizia a lavorare alla propria etichetta Jens. Le sue collezioni, mirate all’uomo, non dimenticano, in certi capi, la donna. Per l’autunno-inverno 2003/2004 propone per la prima volta anche una linea di borse piene di tasche, esattamente come i suoi nuovi eskimo, i jeans in velluto e le giacche a vento in nylon.