Ironside

Janey (1917-1983). Direttrice del Dipartimento Moda al Royal College of Art di Londra. Nata in Inghilterra, studia costume alla Saint Martin’s School of Art e, diplomata, apre una sua sartoria. Quando viene istituito il Dipartimento, vi lavora come assistente della direttrice Madge Garland. Nel 1956 prende il suo posto. Chiude così definitivamente la sua attività sartoriale. Modernizza l’insegnamento. Capisce le nuove necessità dell’industria della moda: stilisti capaci di lavorare per un mercato più allargato di quello degli atelier di alta moda. Incoraggia la creatività individuale e la sperimentazione. Tra i suoi studenti: David Sassoon, Marion Foale, Sally Tuffin, Ossie Clark, Anthony Price e Janice Wainwright. Nel ’62 pubblica La moda come carriera. È molto attiva nella ricerca di fondi per il Dipartimento. Nel ’64 inaugura il corso di moda maschile. Si dimette nel ’67 a causa di uno scontro con le autorità che negano lo status di università soltanto al Dipartimento Moda. È sposata con il pittore Christopher Ironside, ha avuto una figlia, Virginia, autrice di una una biografia dal titolo Janey and me.