Indreco Devanlay

Colosso francese del tessile-abbigliamento: quasi 8 mila dipendenti e una complessiva cifra d’affari che supera i 500 milioni di euro. È il frutto dell’unione celebrata nel ’75 tra la confezione (Indreco) e la maglieria (Devanlay): matrimonio che prevede larghe autonomie. Presidente del gruppo è Léon Cligman, proprietario, per eredità familiare, della Indreco, mentre la Devanlay è quotata in Borsa. Indreco produce linee complete d’abbigliamento e il prêt-à-porter di Saint-Laurent e Lacroix; lo stesso fa Devanlay per Jil, Timwear, Scandale, Bombon, Lacoste.