Hoppé

Emil Otto (1878-1972). Fotografo tedesco, naturalizzato inglese. Le sue immagini fotografiche dei Balletti Russi di Diaghilev sono state definite come “l’essenza del movimento”. A partire dal 1916 ha collaborato a Vogue e Vanity Fair.