Helen Morley

Marchio dell’omonima stilista inglese che lavora negli Stati Uniti. La femminilità è la sua idea fissa e sicuramente i suoi abiti da sposa ne sono una prova. Busti strettissimi e molto lavorati, gonne dai tessuti leggeri che però evidenziano il corpo. Dopo aver studiato a Oxford e al London College of Fashion, si trasferisce a New York all’inizio degli anni ’90. Lavora presso alcuni stilisti e scopre la passione per gli abiti di nozze. Da qualche stagione, ha introdotto nella sua linea anche modelli da sera, romantici ma anche sexy.