Haerter

Elsa (1909-1995). Fotografa tedesca. Ha lavorato soprattutto in Italia. È la prima che ambienta i servizi di moda in luoghi esotici. Nasce a Rottwell in Germania, frequenta l’Accademia delle Belle Arti e studia grafica con Willy Baumeister, seguace della Bauhaus. A 20 anni, vendendo disegni a una ditta di costumi, si trasferisce a Parigi dove vive inviando corrispondenze e schizzi sulla moda alle riviste tedesche. Dal 1941 si trasferisce in Italia, dove inizia una lunga collaborazione con il settimanale Grazia, scrivendo di moda e fotografandola, con uno stile che, al di là dell’ambientazione, bada essenzialmente a far “leggere” l’abito.