Guillemin

Avvenieristico, fantascientifico, spaziale. Lavora con la plastica, la carta, il metallo. Debutta in proprio nel 1987, dopo essere stato assistente di Alaïa, Mugler e De Luca e avere disegnato per l’uomo di Montana. Dal ’91 al ’93, ha affiancato Rabanne.