Gruppo Saint Liévin

È nato dall’accorpamento di 4 imprese tessili, controllate dal 1986 dalla Holding Texinvest: filatura Saint Liévin (1921), Ets M. Caultiez & Delaoutre (1879), Ets Paul Bonte (1910), Stè Nouvelle Textile Saint Maclon (1946). La filatura Saint Liévin produce filati soprattutto di tipo fantasia per maglieria ma anche per tessitura e le sue strutture consentono un ciclo continuo a partire dalla preparazione, cardatura e pettinatura della fibra. L’impostazione dell’attività del grande gruppo (617 dipendenti nel ’99) risale in origine alla filatura della lana, ma si trasforma nel tempo estendendosi alla lavorazione delle nuove fibre con continui successivi investimenti in macchine nel comparto filati fantasia. L’esportazione è salita circa al 40 per cento su una produzione di 5,5 milioni di chili.