Grumbach

Didier (1937). Presidente della Federazione Sindacale della Moda Francese. La sua carriera comincia nel 1963 quando assume la responsabilità dell’impresa di famiglia fondata dal nonno Cerf Mandés-France, che opera nel campo della confezione. È lui a spostare la rotta dell’azienda verso l’alta moda pronta, soprattutto in alleanza con Saint-Laurent. E più tardi, come stratega della società, Créateurs & industriels, varata nel 1971, dando spazio a giovani designer come Ossie Clark, Jean Charles de Castelbajac, Emmanuelle Khanh. Nel 1978 diventa presidente della società Thierry Mugler. Sia come industriale, sia nel suo ruolo istituzionale è sempre stato molto attento alle possibili forze emergenti della moda. Ha pubblicato nel ’93 Histoires de la Mode, presso le Editions du Seuil. Dall’89, è direttore dei corsi di studio all’Istituto Francese della Moda.