Gronbach

Dopo aver compiuto i suoi studi a Bruxelles e a Parigi, ha lavorato nella capitale francese con Yamamoto, Galliano e per Hermès. Nel 2000, la sua prima collezione "Dichiarazione d’amore alla Germania" non passa inosservata e nel 2007 ottiene ancor maggior successo il suo nuovo marchio "german jeans" ispirato agli abiti dei minatori di carbone, che è commercializzato negli USA, in Europa e in Giappone.