Gramano

Inizia la sua carriera a Napoli, trasformando un paracadute di seta, trovato in campagna nell’immediato dopoguerra, in un fiabesco abito da sposa. Nascono così la ditta e la linea Elvira Gramano, firma che approda anche a Pechino e a Shanghai, dove per la prima volta mannequin cinesi indossano abiti da sposa di stile occidentale. La ricchezza dei dettagli e la manifattura tradizionale, artigianale, caratterizzano i modelli.