Gibson

Charles Dana (1867-1944). Disegnatore americano. Il padre della Gibson girl, una figura femminile indipendente e sicura di sé, che dal finire degli anni ’80 dell’800 sino alla Belle Époque è stato il simbolo della donna americana e ha ispirato una canzone e un music hall di Ziegfeld. Ha studiato alla Art Students League di New York. Ha lavorato per Harper’s Bazaar, Collier’s Weekly, Harper’s Monthly.