Garbo

Ama i colori decisi e tessuti preziosi. Sperimenta accostamenti innovativi abbinando ad esempio le stoffe al vetro di Murano. Molto giovane ha aperto un atelier a Padova, negli anni ’80 ha lavorato a Parigi presso alcune sartorie. Sfila a Roma dal ’96. Ha vestito i protagonisti della trasmissione televisiva Segreti e Bugie.
2002, luglio. La collezione alta moda autunno-inverno 2002-2003 si è svolta su ritmi di danza classica. Una silhouette come sempre rispettosa della tradizione, elegante e raffinata, tagli asimmetrici, decori floreali del ‘700 veneziano, top di lana e paillette su pantaloni di raso bianco, ricami di foglie nei colori dell’autunno, strascichi di satin e velluto, denim con patchwork di pizzo, chiffon verde e tulle nero, e per finire il rito degli abiti da sposa.
2009. La stilista si dedica oggi anche agli abiti da sposa, con due collezioni, rosyGarbo e Lutecia by rosyGarbo.