Frith

Dopo 7 anni nei Royal Marines, decide di dedicarsi alla moda. Studia alla Saint Martin’s (1989) di Londra. Lancia il suo marchio nel ’93-’94 e da subito sfila alla London Fashion Week. Inizialmente si concentra sulla moda da sera, vendendo nei più eleganti magazzini in Europa e America. Da qualche anno, produce anche prêt-à-porter, sempre nel suo stile sexy e moderno. Si definisce un "modernist junkie", un drogato del modernismo. Disegna una linea per la catena di negozi British Home Stores.