Fox

Deve gran parte della sua notorietà ai cappelli disegnati per la famiglia reale inglese. Nel 1958, dopo un lungo tirocinio a Sydney, approda a Londra e trova lavoro da Longee di Brook Street. Prediletto da stilisti come Amies e Bates, si mette in proprio verso la metà degli anni ’70.