Fissore

Nato a Rapallo, ha cominciato molto giovane a lavorare nei negozi d’abbigliamento della famiglia. Nel ’77 ha fondato la Cristiano Fissore che produce golf in cachemire: design classico e raffinati colori. L’azienda ha sede in una villa ottocentesca che domina il porto di Rapallo.
La collezione donna di Fissore è da sempre disegnata da Lucia Bosisio, che crea capi in cachemire dai dettagli curatissimi, a volte preziosi, con una continua ricerca di filati nuovi e insoliti.
1999. Nasce la collezione Maison che viene presentata una volta all’anno a Maison et Objet di Parigi. Ogni collezione si riconosce dal monocolore, sviluppato in infinite varianti e sfumature. Interamente realizzata a mano, ai ferri e all’uncinetto, è impreziosita da diversi punti, ricami e decorazioni che, abbinati a colori insoliti, rendono attuali lavorazioni di sapore antico.
2000. La collezione Uomo è oggetto di un grande cambiamento. Si passa, infatti, da una collezione classica a una dove la ricerca è protagonista, con trattamenti, lavaggi e mischie inedite. A questa collezione, coordinata direttamente da Cristiano Fissore, si affianca subito la neonata Cristiano Fissore Genoa. Di tono più sportivo, è completata da capi in vari tessuti e in pelle, come il bufalo e lo shearling. Di ispirazione marinara, all’inizio è solo blu, poi si arricchisce di nuovi colori, ispirandosi alla caccia, alla pesca e ad altri sport d’élite.
2001. Apre lo show room commerciale in via Savona 97 a Milano: un ampio loft industriale ristrutturato.