Fiorentina

Nasce a New York. Intorno agli anni ’50 decide, data la sua passione per le scarpe, di disegnare una collezione pensata per le donne americane, ma di gusto italiano. Il successo arriva quasi immediato, esattamente nel 1957, con l’apertura al 789 di Madison Avenue, della sua prima boutique di calzature. Ancora prodotte negli stabilimenti di Vigevano e Bologna, le sue scarpe sono attualmente in vendita nei corner dei grandi magazzini più esclusivi d’America, come Bergdorf Goodman.